Patrizia Cinotti

 patrizia.cinotti

  • + Interessi: Naturopata Riza Psicosomatica
  • + Responsabile Sezione: 

Naturopata Riza Psicosomatica vive e lavora a Verona
Dopo un'esperienza personale con un'incontro ravvicinato con la Razza extraterrestre Pleiadiana nel 2009 ho intrapreso con interesse il fenomeno Ufologico, dedicandomi a conferenze portando il messaggio dei Fratelli Maggiori con documentazione fotografica.

La notte del 31 gennaio 2009 cambiò definitivamente la mia vita quando alle 2,30 della notte una luce bianca e amorevole inondò la mia camera. Il mio corpo incominciò a salire avvolto da una sensazione di beatitudine e con gran fiducia in me stessa incominciai a lasciarmi andare. Lo stupore fu quando mi accorsi di essere all'interno di un'astronave argentata e bianca dove tre Esseri molto alti con tute blu cobalto e argento mi accolsero sorridendo. La donna con i capelli a caschetto, graduata nella sua magnifica tuta con alamari argentei mi accolse dicendo " Ben tornata a casa Diletta...siamo Pleiadiani "....e in quel momento il mio cuore ebbe un sussulto..perchè infondo, da sempre ho pensato di non appartenere a questa razza umana!!! Proseguì poi dicendo che avrei potuto decidere se restare o continuare il dialogo con lei, MARA perchè tante cose volevano spiegare.Naturalmente acconsentii con gioia e incredulità in quella magnifica astronave però mi fecero anche vedere in uno schermo un tralcio di futuro nel quale la terra avrebbe subito dei grossi cambiamenti anche fisici riguardanti i giorni di buio. Poi sempre con gentilezza amorevole mi chiesero se accettavo di diventare una sorta di ambasciatrice sulla terra per la loro razza e per tutti i Fratelli della Federazione Galattica con a capo il Comandante Asthar Sheran, in quanto altri terrestri contattati avevano già accettato questo incarico.
Basita e felice accettai con gioia infinita dopodichè mi chiesero di sopportare unìintervento che avrebbe accellerato per me sulla terra il contatto telepatico con Loro.Con un'iniezione nell'arteria femorale della gamba destra, un liquido fu di funzione per lo scopo suddetto.Fu dolore fisico, per questo quando mi riportarono nella mia camera mi resi conto che non ero stata in corpo astrale ma fisicamente, il respiro era affannato e un tremore da sbalzo energetico mi proiettò nella realtà terrena.Mi accorsi dell ìiniezione e tutto fu così chiaro che non riuscivo a trattenere la gioia e l'incredulità!!

Dal 2009 attraverso la comunicazione telepatica ricevo giornalmente comunicazione scritta con scrittura automatica e alzando gli occhi al cielo catturo con la mia macchina fotografica la presenza costante e rassicurante delle loro astronavi. Voglio ringraziare l'ex Colonnello dell'Aereonauta Roberto Doz, che dal primo momento mi fu vicino per capire e valutare l'importanza dell esperienza straordinaria e di avermi dato la forza per continuare in questa ricerca, in questo mondo così difficile e duro per poter divulgare parte della Verità Divina. Cinotti Patrizia

Newsletter

Assicurarsi di non perdere nessuna novità e curiosità iscriviti alla newsletter.

Contatti

i Nostri Contatti

  • Telefono: 328 5884469

Seguici

Ci trovi anche sui  Social Networks. Seguici con un Click